Il nostro
SISTEMA

Il progetto Aquaponix®© è nato da un attento e ventennale studio delle metodologie di coltivazione dei nostri avi in ambiti “fuori-suolo”.

Si hanno tracce di acquaponica già al tempo dei babilonesi, con i giardini pensili di Babilonia (vasche separate per coltivazione di piante e allevamento di pesci poste generalmente su tetti piani di civili abitazioni).

Abbiamo ripreso e adattato ai nostri tempi questa filosofia, tenendo conto delle problematiche riscontrabili oggi in agricoltura: terreni saturati e affaticati da residui tossici, in declino produttivo; acque ipogee, di superficie e pluviali inquinate e in progressiva carenza di disponibilità; aria inquinata; livelli insostenibili di fitochimica nei trattamenti alle colture.

La ricerca di alternative nel rispetto del concetto di “intensivizzazione sostenibile” ha prodotto impianti in idroponica e aeroponica: soluzioni esteticamente a volte belle da vedere, ma saturi di tecnologia elettronica esposta a guasti frequenti e con gravi conseguenze sul sistema, oltre che di difficile gestione.

Sul mercato sono offerti anche taluni impianti erroneamente definiti “di acquaponica”, pur essendo in realtà impianti NFT (Nutrient Film Technique, alias coltivazione su velo d'acqua sottile) oppure impianti con colture flottanti in vasca abbinate alla presenza di pesci in altra vasca (allo scopo di fungere da bio-filtro in aggiunta alla filtrazione fisica e chimica dei sistemi di ricircolo e filtrazione delle acque tecniche di utilizzo per coltivazioni vegetali).

Il nostro sistema Aquaponix®© recupera concettualmente l’"effetto stagno" ancestrale. Difatti, il sistema si articola su vasche indipendenti e tra loro separate (studiate ad hoc per la fattispecie), all’interno della quale viene immessa acqua di fonte arricchita da nutrienti (utilizzando ricette di composizione e formulazione secretata e di proprietà degli Scriventi).

La soluzione così formata alimenta i pesci (commestibili) introdotti nella medesima vasca di coltivazione a scopo depurativo e di riequilibrio del micro-ecosistema della vasca.

Sulla superficie del “cuscino d’acqua” creatosi nella vasca, e di altezza 30-40 cm ( a seconda delle esigenze termiche e della collocazione geografica), vengono poste apposite “zattere galleggianti” in polistirolo, dentro le quali vengono introdotte le piantine di varie colture (alloggiandone le “zollette” radicali negli appositi alveoli che suddividono la superficie di ogni zattera).

20180807_082040
20180515_114116

Al disotto delle zattere nuotano in totale libertà i pesci erbivori, selezionati in quanto a specie e varietà in modo da ottenere un rapporto simbiotico e sinergico dei pesci stessi con l’apparato radicale delle piante coltivate. I pesci si nutrono delle radici delle piante: le radici vengono ri-emesse giornalmente in sostituzione di quelle mangiate dai pesci ed in tal modo viene esclusa la possibilità di insediamento di malattie radicali (le più pericolose nei sistemi di coltivazione fuori-suolo).

Il tutto si mantiene in perfetto equilibrio, ed è in grado di reagire e auto-stabilizzarsi in caso di ingresso di eventuali patogeni.

Questo nostro sistema denominato Aquaponix®© è totalmente naturale, protegge le colture dagli agenti esterni (quali vento, piogge, grandine, smog), è di facile gestione, è a ridotto impatto ambientale, è privo di sistemi di scarico (in quanto l’acqua non viene mai scaricata, né riciclata, né ri-circuitata).

Tali caratteristiche si riflettono sull’elevatissima qualità dei prodotti eduli, i quali crescono rigogliosi, gustosi e resistenti, con accorciamento dei tempi di maturazione in coltivazione.

Colture per l'acquaponica
Piante coltivabili attraverso l'acquacoltura

Il sistema è reso "chiavi in mano", sia per impianti professionali agricoli sia per impianti hobbystici in “Urban farming”.

Il corso di uso e manutenzione per gli Utenti è di 16 ore, diviso in 8 ore di teorico e 8 ore in campo.

Il collaudo, l'assistenza al primo riempimento e il servizio post-vendita rappresentano professionalità e sicurezza per i nostri clienti, così come le garanzie per la durata di vita degli impianti.

Guarda anche

vasche

I prodotti

piante

Gli ingredienti

Contattaci per maggiori informazioni